Delibera Giunta Comunale Capitolina di Roma Via Francigena Nord Sud

 

 

Itinerario Culturale Europeo Via Francigena Roma Capitale

Il Consiglio d’Europa ha riconosciuto la Via Francigena come “Grande Itinerario Culturale” nell’ambito del programma “Itinerari Culturali Europei”; la Giunta Capitolina, nella seduta del 27 Febbraio 2015 ha quindi deliberato il tracciato ufficiale del percorso all’interno della città di Roma.

La presenza della Basilica di San Pietro, meta fondamentale nel cammino dei pellegrini, rende la Via Francigena nel tratto urbano di fondamentale importanza. L’arrivo a Roma, provenendo dalla parte Nord della Capitale, mostra in alcuni tratti l’attraversamento di zone con alta densità di traffico rendendo necessaria e urgente la messa in sicurezza del percorso per l’incolumità dei viaggiatori, sia a piedi che in bicicletta.

A tal fine, è stata disposta la variante della RISERVA NATURALE DELL’INSUGHERATA a detrimento del tratto iniziale della Via Trionfale, privo di marciapiedi e piste ciclabili.

La Riserva custodisce vaste aree boscose, molto vicine al centro urbano, caratteristica quasi unica nel panorama delle grandi città europee. Il tratto della Via Francigena che attraversa la Riserva naturale è molto suggestivo, accessibile e sicuro e consente, sia ai pellegrini che ai turisti che scelgono di raggiungere la Capitale a piedi, di avvicinarsi alla meta gradualmente, riuscendo così ad apprezzare la vista unica della città da un luogo privilegiato.

Di seguito la Delibera della Giunta Capitolina che individua tutti i percorsi urbani sia della Via Francigena Nord che della Via Francigena Sud.

Cammini Ciclovie Ippovie del Lazio - Focal Point

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra lista per avere tutte le novità direttamente nella tua casella di posta.

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest